Bosco di Tressilla
Il sito della gente dell
Bosco di Tressilla

Passeggiate fotodescritta da Andrea Nardon in esclusiva per www.AltopianodiPine.com

Descrizione:Qualche passo nel bosco di Tressilla, percorribile sia in mountainbike che a piedi. Si possono così vedere la Croce di Grave Alte, alcuni piccoli stagni e qualche punto panoramico sulla Valle di Cembra.

 
Tempo di percorrenza:A piedi
1 ora
In bici
30 minuti
Lunghezza:-
Cartina [images/cartina_tressilla_bosco.gif]


Una cartina schematica del percorso proposto.


Chiesetta di Tressilla [fotopercorsi/chiesa_tressilla.jpg]


Si parte dalla Chiesetta di Tressilla e si sale per la strada a fianco (a destra guardando la chiesetta)


Tressilla - strada [fotopercorsi/strada_tressillachiesetta3.jpg]


Si prosegue salendo la strada, si supera una piccola piazzetta con un capitello e si continua a salire


Tressilla - strada [fotopercorsi/strada_tressilladoss1.jpg]


Si passa sotto un portico (se si è seguiti la strada principale) oppure si passa in mezzo alle case e si arriva ad un cartello dell' ASUC di Tressilla. Si prosegue in salita


Tressilla - strada [fotopercorsi/strada_tressilladoss2.jpg]


Si prosegue ancora per qualche metro in salita, poi la strada diventa piana.


Tressilla - strada [fotopercorsi/strada_tressilla2.jpg]


Quando la strada diventa piana si prende la seconda strada a sinistra (strada delle predolci).


Tressilla  - strada "Predolci" [fotopercorsi/strada_predolci1b.jpg]


Si prosegue per una decina di metri e sulla sinistra si vede la Strada delle Predolci.


Tressilla  - strada "Predolci" [fotopercorsi/strada_predolci2b.jpg]


Si percorre questa strada per un centinaio di metri.


Tressilla  - strada "Predolci" [fotopercorsi/strada_predolci3b.jpg]


Si continua sulla strada


Tressilla  - strada "Predolci" [fotopercorsi/strada_predolci4.jpg]


Si continua sulla strada


Tressilla Doss - strade che portano nel bosco [fotopercorsi/sentiero_tressilla1.jpg]


Ad un certo punto si arriva ad uno slargo dove inizia il bosco, si prende la strada di sinistra.


Strada forestale che porta alla ex discarica [fotopercorsi/strada_exdiscaricatressilla1.jpg]


Si prosegue per cento metri fino ad un altro bivio


Strada forestale che porta alla ex discarica [fotopercorsi/strada_exdiscaricatressilla3.jpg]


Si prosegue sulla strada principale in salita


Strada forestale che porta alla ex discarica [fotopercorsi/strada_exdiscaricatressilla4.jpg]


La strada si alterna con tratti in salita e piani. Ogni tanto è presente una panchina per riposare.


Strada forestale che porta alla ex discarica [fotopercorsi/strada_exdiscaricatressilla5.jpg]


Si prosegue ora in leggera salita


Strada forestale che porta alla ex discarica [fotopercorsi/strada_exdiscaricatressilla6.jpg]


Si rimane sulla strada principale e si prosegue superando la panchina presente a sinistra


Strada forestale che porta alla ex discarica [fotopercorsi/strada_exdiscaricatressilla7.jpg]


La strada ritorna pianeggiante per qualche metro


Strada forestale che porta alla ex discarica [fotopercorsi/strada_exdiscaricatressilla8.jpg]


Si prosegue sempre per la strada principale in leggera e costante salita


Strada forestale che porta alla ex discarica [fotopercorsi/strada_exdiscaricatressilla9.jpg]


Dopo qualche decina di metri si giunge alla fine della strada


Strada forestale che porta alla ex discarica [fotopercorsi/strada_exdiscaricatressilla10.jpg]


Se si vuole vedere il panorama sulla Valle di Cembra, si prosegue superando il cartello che indica il divieto di scaricare immondizie


Prato ex discarica [fotopercorsi/prato_exdiscaricatressilla1.jpg]


Dal prato (si è su di un terrazzo, l'ex discarica) si può osservare il panorama della Valle di Cembra


Sentiero di collegamento tra le due strade [fotopercorsi/sentiero_exdiscarica-stagno1.jpg]


Per proseguire si torna all'ingresso dell'ex discarica e si prosegue in discesa sul sentiero indicato dalla freccia


 [fotopercorsi/sentiero_exdiscarica-stagno2.jpg]


Si prosegue scendendo


 [fotopercorsi/sentiero_exdiscarica-stagno4.jpg]


Dopo qualche passo, si giunge alla strada, che si prende girando a sinistra e scendendo.


 [fotopercorsi/strada_stagnotressilla1.jpg]


La strada è in leggera discesa


 [fotopercorsi/strada_stagnotressilla2.jpg]


Qualche decina di metri dopo si trova, siccità permettendo, uno degli stagni di Tressilla


Stagno di Tressilla [fotopercorsi/stagno_tressilla2.jpg]


Lo stagno di Tressilla


 [fotopercorsi/strada_stagnotressilla3.jpg]


Superato lo stagno si prosegue sempre in discesa lungo la strada


 [fotopercorsi/strada_stagnotressilla4.jpg]


Si prosegue lungo la strada principale


 [fotopercorsi/strada_stagnotressilla5.jpg]


Al bivio si prende la strada a desta (indicata dalla freccia)


 [fotopercorsi/strada_crocegravealte1.jpg]


Si percorre questa strada per qualche metro e si raggiunge la Croce di Grave Alte


Croce di Grave Alte [fotopercorsi/croce_gravealte1.jpg]


Questa è la Croce di Grave Alte


 [fotopercorsi/strada_stagnotressilla6.jpg]


Si ritorna indietro fino al bivio e si prosegue sulla strada principale ora pianeggiante


 [fotopercorsi/strada_stagnotressilla7.jpg]


Si peosegue sempre per la stessa strada e sulla destra si passano dei campi coltivati e abbandonati


 [fotopercorsi/strada_stagnotressilla8.jpg]


Si passa il campo della Maona (è stato sede di qualche festa estiva di Tressilla)


Strada Pra della Maona - Predolci [fotopercorsi/strada_pramaonapredolci1.jpg]


Si arriva all'incrocio con la strada principale percorsa all'andata. In questo caso si prende la strada in discesa (destra).


Strada Pra della Maona - Predolci [fotopercorsi/strada_pramaonapredolci2.jpg]


Si prosegue lungo la strada fino ad arrivare ad uno slargo asfaltato.


Strada delle Predolci [fotopercorsi/strada_pramaonapredolci3.jpg]


Allo slargo si prosegue a destra scendendo per la strada delle Predolci.


Strada delle Predolci [fotopercorsi/strada_predolci5.jpg]


Si prosegue in discesa.


Strada delle Predolci [fotopercorsi/strada_predolci6.jpg]


Dopo qualche metro si arriva nel centro del paese di Tressilla


P
8570 visite a questa pagina

- Contenuto sponsorizzato -

Per rimanere aggiornato sugli eventi, clicca "Mi piace" sulla pagina Altopiano di Pine nel cuore del Trentino (pagina ufficiale del sito) e sulla pagina I Love Piné (eventi dell'Altopiano di Piné):



La riproduzione di fotografie, immagini, testi e altro materiale di proprietà intellettuale di Andrea Nardon presenti in questa pagina e messi a disposizione gratuitamente, è consentita purchè venga citata la fonte: www.altopianodipine.com. Tale concessione non vale per il materiale gentilmente donato o messo a disposizione da altri autori.


- I commenti/saluti dei visitatori -



Andrea Nardon - Tressilla   01/08/2007
Oggi 1 agosto 2007 ho aggiornato le foto di questo percorso per renderlo più fedele allo stato attuale (alcune sistemazioni delle strade boschive il nuovo asfalto della strada delle Predolci).

Antonio Vicentini 12/09/2007
Complimenti. Il sito è bellissimo e crea il desiderio di venire a Baselga de Pinè, complimenti anche per l'impegno dedicato.
Nel mio sito http://www.webalice.it/antvice/ nella pagina "Le mie foto" sono inserite alcune foto scattate durante il mio soggiorno a Baselga nel 2005. Questa pagina viene cambiata periodicamente, prò nella pagina "Notizie", in bellezze d'Italia pubblicherò qualche foto da me scattata a Baselga.
Antonio

Andrea Nardon - Tressilla   14/09/2007
Grazie dei complimenti, che accetto molto volentieri. Ho dato un'occhiata al tuo sito ed ho visto altrettanto impegno e voglia di far conoscere alcune delle località più belle di Italia.
Grazie ancora.

michelaz 08/12/2007
percorso ottimo per il mountainboard

Andrea Nardon - Tressilla   13/06/2008
Nuovamente aggiornate alcune foto - giugno 2008 - per mantenere attuale e sempre aggiornato il percorso.

Andrea Nardon - Tressilla   13/09/2009
Nuovamente aggiornato il percorso (qualche tratto di strada e/o case sistemate).

Andrea - Tressilla   11/11/2018
A causa delle raffiche di vento con velocità di 120Km/h che ha investito l'Altopiano di Pine' la notte tra il 28 e il 29 ottobre 2018, questo percorso è inagibile. Migliaia di alberi sono caduti e ci vorrà del tempo prima di un ripristino dei sentieri. Il paesaggio è totalmente cambiato e appena sarà possibile ripercorrere questo sentiero verranno aggiornate le fotografie.



- Lascia un tuo commento/saluto -
Nome:


Luogo/località: (FACOLTATIVO)


Commento:

Codice antispam da copiare nella casella accanto prima dell'invio del messaggio:
ANT76RTY9